Come gigli del campo

Testo ispirato a un brano evangelico (Mt: 6,28) – Musica  di Mauro Becattini

A Susanna e Enrico

  

Come gigli del campo, come uccelli del cielo,
che liberi nell'aria volano, siate voi.
E se cosi' vivrete, nulla vi mancherà
e troverete allora la vera libertà!

E non vi affannate per le cose di quaggiù:
quello che mangerete, quello che vestirete.
Perché vostro Padre, che vede di lassù,
conosce tutto quello che nella vita vi servirà!