Eccomi

Testo e

musica di Mauro Becattini      

Cantata da Mauro Becattini

 

 

Un testo un po’ datato, probabilmente oggi non lo scriverei usando le stesse parole. Mi scopro cambiato. Gli anni che passano non ci dovrebbero regalare soltanto periartriti e insonnie… ma anche un po’ più di saggezza e di maturità. Un affinamento dello stile.  Notare l’uso del condizionale. Comunque è un’emozione forte tornare a quei tempi, alla freschezza della scoperta di questo amore sconfinato che ci sovrasta e della nudità che spesso forniamo come risposta. Il contenuto, però, continuo a sottoscriverlo. Come pure l’auspicio di portare al mondo un sorriso. Magari mi riuscisse sempre…