Larga la foglia

Testo e musica di Mauro Becattini      

 

VERSIONE "standard"

E alla fine d'ogni storia
è importante dire sempre:
"larga la foglia, stretta la via
dite la vostra che ho detto la mia..."

Ma voi ditela davvero,
con la voce e con le mani:
e cantate insieme a me,
senza aspettare domani!

La la la la ...

Anche quando sei più triste,
puoi sorridere di nuovo:
prova a cantare: la la la la!
vedrai, qualcuno ben presto verrà!

E guardandoti negli occhi
e stringendoti le mani...
canterà insieme a te
senza aspettare domani!  

La la la la ...

====================================

 

VERSIONE "L'orco con le penne"

 

E alla fine d’ogni storia

è importante dire sempre:

larga la foglia, stretta la via:

dite la vostra che ho detto la mia…

 

E finisce proprio bene

questa storia un po’ paurosa

Minestrello s’innamora

della ragazza e la sposa!

 

Prima penna na na

Tiro via la la la

La seconda da da

È gia mia la la la

Terza penna na na

Vieni qua  la la la

E la quarta in mano ho già!

 

L’orco  è stato imprigionato: Le sue penne han sistemato

Il barcaiolo, il re ed il signore, e nel convento regna il buon umore…!

Tutti vissero contenti, tutti vissero felici,

anche noi che siamo qua e ci sentiamo più amici

 

Prima penna na na …