Marta

Musica e testo  di Mauro Becattini

  

Signore, oggi sono molto stanca

e mia sorella non mi aiuta sai...

Alzati, Maria: bisogno c'è di te.

Cosa fai seduta ad ascoltar?

 

Marta, Marta, Marta… perchè ti affaccendi?

Perchè ti affatichi così?

Guarda Maria, sorella tua, seduta ai piedi di Gesù!

 

Marta, troppe cose tu vuoi fare.

Ma una cosa sola voglio io:

quella cosa che Maria scelse per sé,

che nessuno toglierle potrà...

 

Marta, Marta, Marta… perchè ti affaccendi…

 

E Marta non capì le sue parole:

si chiese perchè mai fosse così.

Agli occhi del Signore, gradita era Maria:

che in silenzio stava ad ascoltar...

 

Marta, Marta, Marta… perchè ti affaccendi…