Non di solo pane

Musica e testo  di Mauro Becattini

 

 

Non di solo pane vive l'uomo,

ma di ogni parola

che esce dalla bocca di Dio (2 volte)

 

Io sono molto povero, Signore:

E vivo ai bordi di una società

Che vuole farmi credere

Che la libertà...

E' un bene di consumo

E non un dono tuo!

 

Non di solo pane vive l'uomo…

 

Guardate quanti gigli su quel prato,

Non sono forse belli più di voi?

E' inutile affannarsi

Per le cose di quaggiù':

Mai niente fa mancare il padre

Ai figli suoi...

 

Non di solo pane vive l'uomo…

 

Io vado a messa tutte le domeniche

E niente mai di male faccio sai!

Che cosa devo fare per venire dietro a te?

Se vendi ciò che hai

seguire mi potrai...

 

Non di solo pane vive l'uomo…

 

Il cibo che vi dono non perisce;

Il cibo mio e' far la volontà:

Di lui che mi ha mandato a vivere tra voi!

E' questo il vero cibo,

che dona ai figli suoi.