Sara pallina di gomma

Testo e Musica di Mauro Becattini

 

Sara, Sara… quanto chiacchieri stasera:

babbo mamma nonna nanna tata…

Quanto e' felice il tuo piccolo cuore,

ma per quanto durerà?

Poi verrà la scuola, prime delusioni

libri da studiare, tabelline, operazioni…!

Ma non ci pensiamo, ch'e' tanto lontano:

e si perde in un futuro colorato dalla piccola tua  mano.

 

Ridi, ridi, gioca con il cucchiaino.

Illumina di sole il tuo musino!

Succhiati il piedino, mia pallina di gomma…

ma per quanto durerà?

Cerco di scrutare la sfera di vetro,

ma c'e' troppo fumo: bomba enne  o solo smog?

Come sarà il mondo dove tu vivrai?

Vorrei preparartelo migliore, ma e' difficile lo sai!

 

E  ti vedo già donna! E ti vedo già donna!

  

Voglio abbandonare i miei sogni e le fantasie

Allora il mio pensiero vola su.

Dove, io lo so, che c’è un sorriso…

Dove c’è un disegno per un mondo nuovo:

Solo tu lo puoi …

Solo tu lo sai …

Signore!