Sette passi sette volte

Testo e musica di

Mauro Becattini

 

 

 

 

Sette passi, sette volte sulla strada conterai:

Sette stelle da quel cielo venir giù vedrai!

 

Alla settima sta' attento: che succede un gran portento!

Ecco il buio della notte che t'inghiotte, sì, s'inghiotte!

 

Sette passi, sette volte sulla strada conterai…

 

Poi nel bosco folto andrai e su un monte salirai

e scavalcherai quel fosso: dopo, corri a più non posso!

 

Sette passi, sette volte sulla strada conterai…

 

La caverna poi ti accoglie tutta buia e misteriosa:

è dell'Orco e di sua moglie scura tana spaventosa!

 

Sette passi, sette volte sulla strada conterai…