Signore Pietà

Musica di Mauro Becattini      

Nel video youtube, il brano è  eseguito dal coro Amici d'Italia - Colatina ES.

BRASILE

 

 

Un giorno del 2005, mi arriva un messaggio dal Brasile: non credo ai miei occhi! Questo signore si complimenta in un italiano piuttosto corretto per le mie canzoni, e mi chiede il permesso di poterne utilizzare una per una messa in italiano che viene svolta annualmente nella sua città. Da qui... all'arrivo di un dvd che contiene tutta la messa, e quindi anche il mio brano (Signore Pietà)... il passo è breve: sembra impossibile, ma una mia canzone ha attraversato l'oceano, ed è tornata indietro, mostrandomi nuovi amici e una grandissima emozione.

Ma non finisce qui: nel tempo, scopro che José, date le sue origini italiane, partecipa a un concorso nazionale brasiliano proprio sul tema dell'italianità. E quando mi giunge la notizia che ha vinto il concorso (il premio è un viaggio in Italia!!!) mi commuovo a leggere il suo scritto: semplice eppure così profondo...! Desidero condividerlo con tutti gli amici della rete, in quanto ci parla di concetti ad oggi un po' dimenticati: radici, patria, tradizioni... quasi come fossero "obsoleti"... roba da vecchi reduci del 15/18...! Io vi confesso che nel leggerlo, invece, mi sono proprio commosso: e ho riflettuto sul fatto che, probabilmente, ogni popolo del mondo può essere fiero della sua appartenenza e delle sue origini: basta non vivere questo orgoglio come competizione, ma come la gioia di portare al puzzle dell'umanità un pezzo prezioso, insostituibile e soprattutto .... unico!

Per leggere il testo di José:  CLICCATE QUI