Home ] ZECCHINO ] UN MONDO VERDE VERDE ] UN MARZIANO DI NOME BALU' ] C'ERA UNA VOLTA UNA GOCCIOLINA ] L'ARCOBALENO ] E ADESSO CANTIAMO NOI ] IL FORNAIO ] LA FESTA DELL'ARIA ] UNA GATTINA ] SARA N. E MAURO ]

MAUROMUSIC BIMBI su FACEBOOK  

 

CLICCA SULL'ALBUM PER ACCEDERE A TUTTI I SUOI BRANI E AL MATERIALE

 BAMBINI

Mappaffavore  2013  

Irene vuol dire pace 2011  

Alla festa del Ciao  2005  

Storia di una gocciolina  1999  

Un mondo verde  verde 1990

Il marziano di nome Balù - 1986

 

E ADESSO CANTIAMO NOI

 

 

Se mi avessero detto a fine aprile che l'8 maggio 2004 un bellissimo coro di 40 meravigliosi bambini avrebbe cantato in un teatro romano quattro mie canzoni ... non ci avrei mai creduto! Avrei relegato questa possibilità nel mondo dei sogni...! Belli, ma irrealizzabili:! Eppure, è successo davvero... Grazie a delle persone meravigliose e ad un "fortuito" (ma non credo troppo alle coincidenze!!!)  accesso a questo sito, ho potuto vivere un'esperienza sensazionale ed emozionante e, soprattutto, conoscere persone che, come me, credono che anche dalle canzoni possono nascere occasioni di incontro, di crescita e di conoscenza. Un grosso grazie a Dario, Bruno, Gabriella e Maurizio che hanno reso possibile questo evento.

Ma... venite a conoscere qualche dettaglio in più: e magari ad ascoltare un po' di musica, cantata dalle fresche voci del coro Kol Rinà

Da questa giornata, ma soprattutto dall'impegno di questi piccoli e della lora direttrice, è nata la registrazione di tutti i brani contenuti nella pagina:

E ADESSO CANTIAMO NOI

UN MONDO VERDE VERDE

Nasce  invece in una vacanza di qualche annetto fa, quando coi miei figli allora piccini, inventavo storie  e filastrocche . Così,  con la scusa di farli divertire, potevo anch'io dar spazio al bambino che c'era in me (e che ancora ... nonostante la riprovazione dei bambini di cui sopra, divenuti oramai adolescenti o quasi adulti). Ma nel mondo "verde verde" della canzone finale, ci credo ancora, e continuerò a crederci: I nostri figli hanno bisogno di questo: non è più un optional, ma una necessità!!!

 

STORIA DI UNA GOCCIOLINA

...E ALTRE STORIE DI BIMBI!

Come spiegare a dei bambini dai 3 ai 6 anni il ciclo dell'acqua? Niente di più facile: specie se, a farlo, sarà lei, la protagonista. Nella "Storia di una gocciolina" è infatti racchiusa la antica (e sempre nuova) storia della natura, e forse... anche dell'uomo! Dalla condivisione di una unità totale (il mare); all'innamoramento del sole, con la sua chiamata alla vita; al ritorno all'unità d'origine: e così si compie, tra le righe, la storia eterna del ciclo della vita. Nelle "altre storie di bimbi", spunti di vita vissuta: dalla storia emozionante (e sempre più ricorrente) del "bambino che veniva da lontano", alla scherzosa (e autobiografica) "attenti a quei tre", alla intramontabile (come tema, ovviamente) "canzone della paura".

    
  

UN MARZIANO DI NOME BALU'

Nasce da uno scherzo: dalla voglia di dare una mano a delle maestre dotate di creatività e tanta buona volontà, che decidono di esplorare, insieme ai loro "cuccioli"  della Scuola Materna "Viuzzo dei Querci" di Firenze, il significato di "diverso": per me e per Ilaria, (divenuta poi il personaggio principale di questa "fiaba" moderna) il diverso è stato Balù, un personaggio buffo e un po' bizzoso che ha conquistato tutti i bambini che lo hanno conosciuto...

COPIONE DELLO SPETTACOLO TEATRALE:

lo sapevate che ...

l'arcobaleno è

uomini

di ogni razza e d'ogni colore

uniti insieme dall'amore?

Da qualche anno,  Stefano (il mio "piccino") ed io ci divertiamo a produrre canzoni da mandare al concorso dello Zecchino d'oro: è un po' come giocare alla lotteria ... tanti partecipano, ma pochi vincono...! E anche se la speranza svanisce ... le canzoni rimangono: ed eccole qua.
Antonio é proprio un bravo fornaio ... Almeno io lo credo: non ho ancora avuto il piacere di assaggiare le sue specialità, visto che ... l'ho conosciuto "in rete" e non di persona: ma dai suoi racconti e dalla mia fantasia è nata questa canzone, che è anche la descrizione di una famigliola e la lode ad uno dei mestieri più belli ... e più faticosi del mondo...IL FORNAIO


In un bellissimo paese dell'Irpinia, si svolge una volta all'anno una fantastica Festa dell'Aria: il cielo si riempie di parapendii, come grossi aquiloni che attraversano il cielo: a loro è dedicata questa canzone, ispirata da Antonio, il fornaio...!

Era una gatta pazza pazza pazza che si buttava giù dalla terrazza: sì! Era proprio Una gattina da adottare...

 

Talvolta uno sguardo comunica mille volte di più di tante parole. Ecco che, ascoltando insieme una infuocata omelia di Padre Angelo, lasciando che le sue parole, talvolta taglienti, entrassero sotto la nostra "scorza", Sara ed io ci "guardammo". E comprendemmo che "avevamo capito" il senso, e che la cosa doveva avere un seguito... E il seguito, lo trovate qua sotto: ma probabilmente, ancora, il bello ha da venire...