Ahi Ahi Ahi

Testo e Musica  di Mauro Becattini

Ahi ahi ahi ahi ahi ahi io mi faccio male sai

Quando me ne faccio tanto scoppio in un dirotto pianto

Ma se poco mi sono rotto mi accontento di un cerotto

Con la garza e la pomata io finisco la serata

 

Sono sceso gi dal letto e ho picchiato nel cassetto

Sono entrato dentro al bagno mi ha pinzato un grosso ragno

Arrivato poi in cucina mi son bruciato con la tazzina

E alla fine son scivolato sul pavimento

Chera bagnato

 

Son salito sulla vettura mi son ferito da paura

E nel chiuder la portiera mi s slogata la mano intera

Ed appena arrivato a scuola son ruzzolato per la scala

Mentre entravo nella mia classe ho battuto il fianco

Dritto nel banco

 

Qundo il sabato arrivato io di colpo son guarito

I miei mali sono spariti bende e certotti li ho trafugati

La domenica stata perfetta con la gita in biciletta

Ma domani si ricomincia con altri danni e nuovi malanni